Quali catene da neve sono omologate e come riconoscerle:  Dal 15 novembre scatta l’obbligo.

La stagione invernale sta arrivando egli automobilisti potrebbero trovare ghiaccio e neve sulle strade. Non tutti hanno gomme invernali, ma una valida ed economica alternativa sono le catene da neve che consentono circolazione in sicurezza (specialmente se amate la montagna). Ecco perché è importante scegliere quelle giuste e soprattutto omologate.

Le disposizioni della direttiva del Ministero dei Trasporti prevede l’obbligo, dal 15 novembre al 15 aprile, della presenza a bordo di una confezione di catene o essere muniti di gomme termiche.  Perciò bisogna scegliere un set di catene da neve perfettamente adattabili alla vostra auto, che vi permettano di viaggiare mantenendo comfort e qualità di guida anche in caso di forti nevicate.

Le catene a Y sono le classiche catene che chiedono una certa manualità pratica, e un po’ d’esercizio per montarle in modo che siano aderenti al pneumatico. Si possono acquistare a prezzi vantaggiosi ma è suggerito fare un po’ di pratica prima di trovarsi in mezzo a condizioni meteo proibitive.

Le Catene a rombo sono la soluzione più diffusa per circolare. Si montano facilmente e sono utili soprattutto per chi si trova spesso su strade innevate. Il prezzo medio oscilla tra i 70 e i 90 euro, ma può superare facilmente i 100 euro nel caso delle versioni autotensionanti o a spessore ridotto.

Le Catene a ragno sono le più versatili e facili da montare grazie ad un sistema di fissaggio direttamente sul cerchio, e possono essere installate anche sulle vetture non catenabili. Sono dotate di graffe che permettono la massima aderenza sulla neve e sulla patina di ghiaccio.

Sono ideali per le persone che circolano frequentemente nelle condizioni climatiche estreme. Ovviamente hanno un costo superiore alla media, che può arrivare fino alle 500 euro per i modelli premium.

Riconoscerete i prodotti in commercio a norma UNI dalle indicazioni che devono essere presenti sull’imballaggio:

  • numero della norma (UNI 11313)
  • nome del produttore
  • denominazione del tipo di catena
  • l’elenco delle misure degli pneumatici cui la catena è destinata.

Nostro consiglio: spendi qualcosa in più ma monti le catene in pochi secondi!

Top