Aprile, 20 2021 Cosa fare: Una brutta sorpresa: avete lasciato la macchina
parcheggiata a bordo della strada e nel riprenderla la trovate strisciata o tamponata.
Oppure potrebbe capitare anche a voi, distratti nel traffico, di tamponare un’auto ferma in sosta,
danneggiandone la carrozzeria.

Se un veicolo in circolazione ne urta uno in sosta, il proprietario della vettura che ha provocato il
tamponamento è interamente responsabile del sinistro. Ad esempio, se mentre fate manovra in un
parcheggio urtate un’altra auto, causando un danneggiamento, la responsabilità dei danni sarà
completamente vostra, al 100%.
Eventualmente potete annotarvi il numero di targa del veicolo danneggiato per poter prendere contatto successivamente con il proprietario.Se mi hanno tamponato? Il risarcimento del danno spetta al proprietario del veicolo che ha danneggiato l’auto in sosta, ossia alla sua compagnia assicurativa. L’unica speranza di ottenere il risarcimento consiste
nell’identificare il responsabile e rivalersi sulla sua compagnia assicurativa.
Nei parcheggi privati che consentono l’accesso al pubblico (gratis o a pagamento, interrati o a cielo aperto) valgono le stesse regole del Codice che si applicano alla circolazione su strada.

Nostro consiglio: installate una dash cam così il colpevole non sfuggirà!

Open chat
Possiamo aiutarti?